Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | July 17, 2024

Scroll to top

Top

Politica Archives - Pagina 142 di 143 - Diritto di critica

Legittimi impediti al governo

29 Gennaio 2010 |

La notizia è fresca fresca, la Cassazione rigetta il ricorso di Nicola Cosentino, dichiarando legittima la richiesta di arresti disposta dalla procura napoletana, comunque respinta dalla Camera. Ad una prima analisi e ricordando che il sottosegretario all’Economia è … Read More

Emmanuel Bonsu: una vita sconvolta e un processo che fatica ad iniziare

27 Gennaio 2010 |

La storia di Emmanuel Bonsu la conoscono tutti. Questo ragazzo il 29 settembre del 2008 fu arrestato e picchiato dalla polizia municipale di Parma che lo «scambiò per il “palo” di uno spacciatore» di hashish subendo, secondo l’accusa anche atteggiamenti razzisti causati dal colore della sua pelle . «Ha messo i piedi sulla mia testa…quando ero per terra questo qua mi ha puntato la pistola, continuava  a picchiarmi, ha detto negro di merda…poi ha detto che aveva proprio la voglia di spaccarmi la faccia». Era con queste parole che Emmanuel descrisse la sua terribile esperienza il 2 ottobre 2008 ( appena 3 giorni dopo l’accaduto) ospite di Michele Santoro ad Annozero mostrando ad un pubblico incredulo il suo occhio sinistro visibilmente tumefatto .

Read More

I terroristi con la camicia verde

24 Gennaio 2010 |

La butta sul ridere Maurizio Belpietro che in prima pagina su Libero riporta la notizia del rinvio a giudizio di 36 militanti della Lega Nord per “costituzione di banda armata“. I “giudici politicizzati” questa volta hanno davvero esagerato. … Read More

Niente cannoli per Cuffaro: condannato a 7 anni per le talpe alla Dda

23 Gennaio 2010 |

Niente cannoli questa volta. Totò Cuffaro, ex governatore della regione Sicilia, senatore dell’Udc e membro del consiglio di amministrazione della Rai, è stato condannato dalla Corte d’Appello di Palermo a sette anni, nell’ambito del processo sulle talpe alla … Read More

Cosa succede in Libia

22 Gennaio 2010 |

Il terribile filmato pubblicato dal settimanale Espresso sulla situazione dei migranti in Libia non è stato purtroppo per tutti un fulmine a ciel sereno. Oltre alle notizie arrivate in questi mesi dalla Libia in merito alla condizione di queste persone ( notizie riportato anche da questo blog nel maggio scorso, durante i primi respingimenti) il 6 settembre scorso sui teleschermi di Rai3 andò in onda “Respinti“, puntata del programma Presa Diretta di Riccardo Iacona dedicata proprio a questo. Read More

Il ricco sovrano e i sudditi disoccupati

17 Gennaio 2010 |

Merita decisamente attenzione il recente dossier pubblicato dal settimanale L’Espresso in questi giorni. Mai troppo indulgente nei confronti delle politiche dell’attuale Governo, questo settimanale noto per la sua serietà e per la criticità quasi anglosassone delle sue pubblicazioni, ha redatto un’analisi dei conti della cosiddetta “reggia” del Presidente del Consiglio. A pochi mesi dalle elezioni regionali che vedranno di nuovo in azione anche il Premier, sempre presente quando c’è da infiammare le piazze con promesse elettorali quali il taglio delle tasse (poi smentito), credo sia doveroso rendere note le spese effettuate da Palazzo Chigi per informare i cittadini (ed elettori) sul modello di governo che persegue il Cavaliere e i suoi sottoposti. Read More

Craxi, il denuclearizzatore

14 Gennaio 2010 |

Giunti all’apice del revisionismo su Craxi, toccato ieri sera dal direttore del TG1 Minzolini nel suo ultimo editoriale, sarebbe ora il momento di parlare di un fatto nella vita politica dell’ex segretario del Psi che inspiegabilmente nessun dei suoi attuali estimatori osa però ricordare con la dovuta forza. Non ci riferiamo alle sentenze accertate come quelle per le tangenti alla Eni-Sae e alla Metropolitana Milanese e neanche al periodo politico ’83 – ’87 quando il Governo Craxi, come ha ricordato anche enfaticamente il deputato leghista Fedrigo «produsse il tasso di disoccupazione più elevato del dopoguerra e contribuì in misura di oltre venti punti percentuali all’aumento del debito pubblico in rapporto al PIL». Read More

Anno nuovo, Premier … nuovo?

11 Gennaio 2010 |

Non me ne vogliano i sognatori incalliti che sperano in una prematura disfatta del governo in carica, ma oltre all’ironia del titolo di questo articolo v’è poco di serio da promulgare per mezzo di uno scritto. Il governo oscilla a più riprese ma regge, mentre l’opposizione, in vista delle elezioni regionali di quest’anno, sembra un lattante che annaspa in una piscina alta mezzo metro. Son passati poco più di 10 giorni dall’inizio del nuovo anno, e come ad ogni “giro di calendario” i buoni propositi si sprecano. Ma tra la promessa di perdere qualche chilo e l’idea magari di cercarsi un nuovo partner o un nuovo impiego, sicuramente molti di voi nutrono il desiderio di vedere un’Italia più serena, un Parlamento con meno delinquenti e magari, giusto a caso, un Premier più impegnato ad esercitare i suoi poteri per risolvere gli annosi problemi del paese, piuttosto che i suoi problemi personali (giusto uno o due). Read More

La lega e la battaglia contro l’Islam

9 Gennaio 2010 |

«Noi siamo antislamici! E’ una grande battaglia di civiltà della Lega, questa! […] Non possiamo permettere che gli islamici ci colonizzino!». All’interno del clima sociale e politico attuale non è insolito udire frasi così chiaramente amorevoli. Tuttavia, il fatto che tali parole non siano state pronunciate da ragazzini ad un raduno leghista, ma dal capogruppo provinciale della Lega Nord di Trento, Alessandro Savoi, fa quantomeno riflettere. O dovrebbe. Purtroppo ormai frasi così banalmente insensate sono diventate parte integrante del baglio culturale italiano, tanto da risultare addirittura scontate e, perché no, persino normali. Read More

Silenziosi regali ad personam

6 Gennaio 2010 |

La notizia nonostante sia apparsa sui vari quotidiani “di parte” non ha avuto il dovuto spazio specialmente visto l’argomento trattato, cioè il ritorno di un classico che in Italia non muore mai: il conflitto di interessi. Una situazione oramai ripetitiva che rende purtroppo indifferente il cittadino italiano (a parte chi la subisce) e fa si che anche i giornali e gli altri mass media la riducono ad argomento superfluo e non da prima pagina. In questo caso è solo l’attento Gianni Barbacetto che in un piccolo trafiletto sul “Fatto Quotidiano” ci spiega l’ultima legge ad personam che ha  partorito l’ultimo “Regalo di Natale per le tv del Cavaliere”.

Read More