Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | April 20, 2021

Scroll to top

Top

bossi-fini Archives - Diritto di critica

“La legge Bossi-Fini? Non posso conoscere tutti i temi del mondo”

7 Ottobre 2013 |

C’erano una volta le Iene che chiedevano ai parlamentari cosa fosse il Darfur. Come i suoi predecessori a Montecitorio che rispondevano in modo errato o fumoso, Alessio Villarosa, neo capogruppo alla Camera per il MoVimento 5 Stelle, intervistato dall’Agenzia Dire non sa cosa sia la legge Bossi-Fini. “Non posso conoscere tutti i temi del mondo”. […]Read More

Kyenge-Lega, è scontro sull’immigrazione

2 Maggio 2013 |

Scritto per noi da Francesco Rossi La nomina di Cécile Kyenge a Ministro dell’Integrazione ha riacceso il dibattito su due temi chiave in materia di immigrazione: reato di clandestinità e ius soli. La scelta della deputata italo-congolese è di indubbio valore simbolico e ha scatenato le ire (e gli insulti) della Lega, pronta alle barricate […]Read More

“La Corte europea boccia una spirale di detenzione senza fine”

29 Aprile 2011 |

“Una decisione fondamentale dal punto di vista giuridico perché scardina l’impianto sanzionatorio della Legge Bossi-Fini”. Gianfranco Schiavone, consigliere nazionale Asgi (Associazione studi giuridici immigrazione), spiega a Diritto di Critica l’importanza della sentenza della Corte Europea contro il reato di clandestinitàRead More

Lampedusa, l’allarme della Procura: “21mila processi per immigrazione clandestina”

30 Marzo 2011 |

In 21mila a processo per aver messo clandestinamente piede a Lampedusa. E’ questo il numero di quanti – a norma di legge – dovrebbero essere processati per il reato di immigrazione clandestina. Ad oggi, secondo quanto ha spiegato il procuratore di Agrigento, Renato Di Natale all’Ansa, risultano iscritti nel registro degli indagati duemila tunisini sbarcati […]Read More

Espulsi “per errore”e incarcerati in Algeria, due marocchini costretti a tornare nel Cie

21 Gennaio 2011 |

Espulsi dal Cie, incarcerati in Algeria e rispediti dopo tre mesi in Italia: un errore. Adesso sono di nuovo nel nostro Paese, “in attesa di identificazione”. L’incredibile vicenda, resa nota solo alcuni giorni fa dal Garante dei dentenuti del Lazio, Angiolo Marroni, si trascina da mesi ed è ben lontana dall’essere risolta. La stampa nostrana […]Read More

La fabbrica della paura: «in Italia una volontà politica di produrre clandestinità»

30 Dicembre 2010 |

“C’è una precisa volontà politica di continuare a produrre clandestinità in Italia”. Gianfranco Schiavone, consigliere nazionale Asgi (Associazione studi giuridici immigrazione), intervistato da Diritto di critica spiega le ragioni del “silenzio voluto” di fronte alla direttiva europea del 2008 sul rimpatrio degli immigrati irregolari (da applicare negli stati Ue entro il 24 dicembre, ma non […]Read More

Protestare da una gru è giusto? DdC l’ha chiesto alla Cgil

16 Novembre 2010 |

È giusto salire su una gru per protestare? Ricercare l’attenzione della gente e delle istituzioni per farsi aiutare e raccontare la propria storia ed i propri problemi al mondo intero? Intralciare  con la protesta lavori importati, con conseguenti perdite di denaro per la città? La risposta sarà sempre diversa, specialmente se l’ideologia della persona a […]Read More