Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 3, 2021

Scroll to top

Top

francia Archives - Pagina 5 di 5 - Diritto di critica

L’Onu approva la no-fly zone. Tripoli si smarca: “disposti al cessate il fuoco”

18 Marzo 2011 |

Il vice-ministro degli esteri libico Khaled Kaaim ha fatto sapere che Tripoli e il suo governo sono pronti a rispettare il cessate il fuoco, in attesa di dettagli tecnici sulla risoluzione approvata ieri sera dal Consiglio di sicurezza … Read More

Legge sugli stadi: tra deroghe e concessioni quale futuro per il calcio italiano?

15 Febbraio 2011 |

Alcuni giorni e sapremo. Se la legge per la costruzione e la valorizzazione degli impianti sportivi in Italia diverrà una normativa a tutti gli effetti o sarà il precipitato di un’incapace volontà di decidere da parte delle forze … Read More

Parità dei diritti, le Corti costituzionali dicono no (per ora)

2 Febbraio 2011 |

Italia, Francia, Germania. Tre Paesi e tre punti di partenza diversi, un unico percorso e un unico obiettivo. Partendo dal vuoto legislativo italiano, dai Pacs francesi e dalle convivenze registrare tedesche, diverse coppie hanno fatto ricorso ai tribunali convinte che le rispettive legislazioni non garantiscano la parità dei diritti rispetto alle coppie eterosessuali. Tutti i ricorsi sono poi finiti alle tre corti costituzionali; e due, quella italiana e quella francese, si sono già espresse con sentenze “allineate”.Read More

Vittime del terrorismo: «Mio marito ucciso da Eta: anni fa aveva salvato il suo assassino»

12 Novembre 2010 |

Inizia oggi un viaggio nella vita di una vittima del terrorismo. A raccontare la sua storia è Pilar Elias, vittima di Euskadi Ta Askatasuna – meglio nota come ETA – e consigliere comunale del Partido Popular a Azkoitia. Quella che … Read More

Il bluff nascosto del “così fan tutti”: il lodo Alfano all’estero

11 Novembre 2010 |

Quando in Italia si vuol giustificare una legge un po’ ambigua si usa spesso lo stesso sotterfugio linguistico: «esiste in tutte le maggiori democrazie». Lo si è fatto e lo si fa ancora oggi per il ddl Alfano, la … Read More

Caso Franceschi: Carla Bruni, perché mio figlio è morto in carcere?

18 Ottobre 2010 |

“Daniele non ha organi, mancano gli occhi, il fegato la milza, persino il cervello. Il naso è fratturato, la decomposizione è in stato avanzato”. Cira Antignano, madre di Daniele Franceschi, non si dà pace per l’amara sorte del … Read More