Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 15, 2019

Scroll to top

Top

AboutArianna Pescini - Diritto di critica

Arianna Pescini

Arianna Pescini

Giornalista professionista dal 2010, mi occupo di esteri, attualità e cinema. Laureata a Pisa in Storia Contemporanea, ho lavorato presso la redazione centrale del quotidiano “Il Tirreno”, del gruppo Espresso, e presso la redazione Sport e Internet di Rai Radio Uno. Mi sono occupata anche di sindacati, svolgendo parte del servizio civile presso l’ufficio stampa della Uil di Massa Carrara. Parlo correttamente inglese e spagnolo, che ho studiato presso l’Università Complutense di Madrid. Ho conseguito il Master in giornalismo e comunicazione pubblica presso l’Università di Tor Vergata, Roma. Collaboro con i mensili Focus Storia e Bbc History Italia. Scrivo per Diritto di Critica dal 2011.

Posts By Arianna Pescini

“Sulla soglia dell’eternità”, Van Gogh da non perdere ancora nei cinema

13 gennaio 2019 |

Una faccia vivida, intensa, credibile nell’interpretare un personaggio di trent’anni più giovane. Willem Dafoe ci regala un Van Gogh convincente nel particolare film del regista Julian Schnabel, ancora nelle sale. “Van Gogh. Sulla soglia dell’eternità”, acclamato lo scorso autunno a Venezia e con il quale Dafoe ha vinto la prestigiosa Coppa Volpi, non è una […]Read More

Caos Brexit, la May prende tempo. Ma la Ue non negozia

10 dicembre 2018 |

La questione Brexit torna prepotentemente alla ribalta e offre ore di confusione e colpi di scena. Theresa May sostiene il patto economico con Bruxelles sull’uscita della Gran Bretagna dalla Ue; ma spinta dai malumori alla Camera dei Comuni, rimanda clamorosamente il voto in Parlamento (necessario per procedere alla Brexit). L’Unione Europea, tramite una sentenza della […]Read More

Berlino, 29 anni fa cadeva il Muro che cambiò il mondo

9 novembre 2018 |

Berlino festeggia i 29 anni della fine di un incubo durato 28, quel Muro della vergogna che isolò gli abitanti dell’Est e sconvolse per sempre la vita di milioni di tedeschi. Dopo il 9 novembre del 1989 nulla sarebbe stato più come prima, e niente, ad ogni modo, avrebbe ridato indietro ai tedeschi orientali 40 […]Read More

Dall’illusione alla delusione, la speranza dei Cinque Stelle è Fico

29 ottobre 2018 |

Quel «Ricordatevi come eravamo» gridato alla manifestazione grillina al Circo Massimo da Roberto Fico, qualche giorno fa, sembrava rivolto più a Di Maio e i suoi collaboratori che alla platea. Si, perché nel clima di delirio di manovre, sospetti e confusione dei Cinque Stelle al governo, il Presidente della Camera pare essere quello più ragionevole […]Read More

Accordo socialisti-Podemos, se la Spagna svolta a sinistra

12 ottobre 2018 |

Nel burrascoso clima politico europeo, la Spagna conquista le luci della ribalta e ricompatta il centrosinistra con un accordo fondamentale per la stabilità del Paese, rivolto concretamente ai lavoratori e alle necessità dei cittadini. Un patto, tra il governo socialista e il partito Podemos, pacifico e lungimirante, pura fantascienza ormai per noi italiani, disabituati da tempo […]Read More

Sì al decreto sicurezza, ecco i punti. Salvini: «Chiuderò anche i campi rom»

24 settembre 2018 |

Nel governo gialloverde un annuncio segue sempre un altro. Poche ore fa l’approvazione del Decreto Sicurezza in Consiglio dei Ministri, e subito Salvini che dichiara l’intenzione di «arrivare a chiudere tutti i campi rom in tutte le città italiane». Non nasconde la sua gioia il vicepremier, accanto al (spesso “dimenticato”) Presidente del Consiglio Conte, per […]Read More

I Mondiali dorati di Russia e la strategia di Putin

14 giugno 2018 |

Otto anni dopo il commosso ed entusiasta annuncio dell’assegnazione dei Mondiali di calcio alla Russia, Vladimir Putin è riapparso in video e ha promesso mari, monti e pure emozioni indimenticabili, ansioso di esibire il meglio del meglio del Paese che lo incensa ormai da tempo immemore. Padrone di casa consumato, il Presidente ha illustrato la […]Read More

Il Governo Salvini-Di Maio e quella sinistra smarrita

3 giugno 2018 |

In questi giorni di ottovolante politico alla disperata ricerca di un governo, un ipotetico premio “Elettore smarrito e confuso 2018” sarebbe stato assegnato d’ufficio al deluso di sinistra che ha virato sui Cinque Stelle. E che ora si ritrova un esecutivo, di fatto non eletto, costruito con la Lega e appoggiato all’esterno anche da forze […]Read More

Contratto Lega-M5S, i punti principali. E il buco da 100 miliardi

18 maggio 2018 |

I tempi che stringono, il premier che non c’è e una fulminea richiesta di approvazione da parte degli iscritti ai Cinque Stelle (poche decine di migliaia su 11 milioni che hanno votato Cinque Stelle il 4 marzo scorso). Ma la falla più grande, se si confermasse il contratto del tanto sbandierato governo di cambiamento, sarebbe […]Read More

“Loro 2”, in scena il Berlusconi più solo e incorreggibile

12 maggio 2018 |

Più scorrevole e potente del numero uno, “Loro 2” si articola di nuovo in scene intense, quadri teatrali e fotografia di impatto, ma senza perdere di vista il racconto degli anni più convulsi di Silvio Berlusconi, e anzi il contorno risulta in armonia e funzionale alla storia. Una storia che vuole decifrare, e puntare sui sentimenti […]Read More