Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 9, 2020

Scroll to top

Top

gelli Archives - Diritto di critica

Berlusconi, Mussolini e la psicologia della “democrazia minore”

16 Dicembre 2011 |

L’EDITORIALE – Berlusconi è tornato. Anzi, non se ne è mai andato. E’ stato alla finestra durante la bufera della finanziaria affidata a Mario Monti, aspettando il momento giusto per ricordare a tutti che lui – Silvio Berlusconi – ha ceduto solo momentaneamente il testimone a un premier il cui esecutivo «non v’è certezza che […]Read More

Dalla P2 alla P4, un’inchiesta svela l’Italia delle cricche

15 Giugno 2011 |

L’arresto di Luigi Bisignani questa mattina ha riportato alla memoria un’Italia vecchia che molti avevano dimenticato. Quella delle “P”, delle logge massoniche e dei gruppi di potere coperti. L’”uomo d’affari”, così le agenzie indicano Bisignani, è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento, in relazione alla rivelazione di notizie coperte da segreto, nell’ambito dell’inchiesta sulla P4, l’indagine condotta […]Read More

”Le intercettazioni, il mezzo più garantista”. Incontro con Nicola Gratteri

7 Marzo 2011 |

Quella che inizia oggi sarà una settimana cruciale sul fronte della giustizia. Giovedì prossimo il governo Berlusconi promette di varare una riforma “epocale” della giustizia. Tra i vari provvedimenti, quasi certamente si tornerà a metter mano alle intercettazioni. Per fare chiarezza e capire i pro e i contro degli ascolti telefonici, Diritto di Critica propone […]Read More

Berlusconi e Feltri firme sul Corriere della Sera. Era il 1978

3 Marzo 2011 |

Coincidenze. O forse la storia si ripete. L’Italia politica dei nostri giorni, infatti, potrebbe essere sintetizzata da una pagina del Corsera del 25 giugno 1978. I lettori che quella mattina avessero acquistato il quotidiano di via Solferino, avrebbero trovato a pagina 2 un editoriale a firma Silvio Berlusconi, proprio accanto ad un articolo scritto da un giovane […]Read More

Segreto di Stato: il governo dimentica il caso Toni-De Palo – La lettera di Berlusconi

3 Febbraio 2011 |

Travolta dal sexgate di Ruby, la vicenda di Graziella De Palo e Italo Toni – su cui pure il governo Berlusconi si era impegnato – rischia di ricadere nel dimenticatoio da cui a fatica era emersa in occasione del trentennale della scomparsa dei due giornalisti (2 settembre 1980, in Libano). E una coltre di silenzio potrebbe coprire anche la desecretazione dei documenti protetti dal Segreto di Stato, la cui proroga è scaduta il 31 dicembre scorso.Read More

L’ombra di Dell’Utri su Miccichè. Tutti i precedenti dei “partiti del Sud”

20 Settembre 2010 |

«Dietro Micciché c’è stato e ci sarà sempre Dell’Utri[…]Nel ‘94 fu il primo a capire l’assoluta necessità di costruire qualcosa di diverso dai partiti tradizionali. Oggi che lui comprenda prima di altri quel che sta avvenendo nel Mezzogiorno è per me uno stimolo ad andare avanti». È con queste parole che un anno fa l’on. […]Read More

Per favore, non chiamatela P3

12 Luglio 2010 |

Non chiamatela P3. La cricca dal sapore dellutriano (che a quanto pare non si fa mancare nulla), scoperta dai magistrati durante le indagini sull’eolico in Sardegna, non ha nulla a che vedere con la P2 del Venerabile Licio Gelli. Per diversi motivi. Gelli portava avanti un terribile quanto articolato e complesso progetto eversivo come la […]Read More