Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 3, 2021

Scroll to top

Top

orge Archives - Diritto di critica

Caso Ruby – Arrestato Ferrigno, sua una delle intercettazioni chiave contro Berlusconi

12 Aprile 2011 |

L’accusa ha perso un testimone chiave, l’ex prefetto Carlo Ferrigno (nonché ex commissario straordinario antiracket ed ex direttore dell’Ucigos, i servizi segreti), posto ieri agli arresti domiciliari su richiesta del pm Stefano Civardi, in seguito a una denuncia per … Read More

L’Italia che perdona, i cattolici “salvano” Berlusconi

3 Febbraio 2011 |

Gli italiani sanno perdonare. Se è vero che secondo le ultime rilevazioni di Ipr Marketing il presidente del Consiglio è ai minimi per gradimento (35% del campione), il crollo della sua immagine non c’è stata. L’effetto “bunga-bunga” è stato minimo e, seppur tra alti e bassi, il calo da metà novembre è stato del 2%. A “perdonarlo” sono soprattutto i cattolici che non fecero sconti a Marrazzo.Read More

Ruby: ecco il certificato di nascita

22 Gennaio 2011 |

Se ce l’avessimo sarebbe uno scoop. Già perché nelle 389 pagine di intercettazioni, verbali e chicche sui festini ad Arcore, manca un unico foglio: il certificato di nascita di Ruby-rubacuori (nella foto) che ne attesti la minore età. … Read More

Nell’Italia di Ruby. E le altre?

21 Gennaio 2011 |

C’è l’Italia di Ruby. Quella che da giorni riempie le pagine dei giornali. È l’Italia dei “giovani compromessi”, delle escort, dei festini, delle buste e delle cifre da capogiro. E poi c’è l’Italia delle altre. Quella che vive all’ombra della ribalta mediatica. Un’Italia diversa, che esiste da sempre, ma di cui ci si dimentica troppo spesso.Read More

La Lega scorda la famiglia e “perdona” il bungabunga. Tutto per il federalismo

20 Gennaio 2011 |

Va bene tutto: festini, prostitute, minorenni discinte, bungabunga, donnine ignude e la corte dei miracoli svelata nei giorni scorsi dal Rubygate, purché si arrivi al tanto agognato Federalismo. La Lega Nord dei valori cattolici non negoziabili e della famiglia, nel vertice di ieri con il premier ha assicurato fedeltà al governo sia prima che dopo il licenziamento della riforma federalista firmata Carroccio. Purché si arrivi al Federalismo.Read More