Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 27, 2024

Scroll to top

Top

Petizione online "contro" Bersani: "Rispetti la sua mozione" - Diritto di critica

Petizione online “contro” Bersani: “Rispetti la sua mozione”

Passate le feste, i problemi rimangono. La proposta Bersani di alleanza al terzo polo rimane il punto di maggior contrasto all’interno del Partito Democratico, specialmente tra base e dirigenza. In questi giorni è partita proprio da Lecco una petizione mossa affinché il segretario nazionale mantenga le sue promesse congressuali. L’ideatore è Franco Balbo, membro dell’assemblea regionale Pd intervistato poco tempo fa da Diritto di Critica, insieme a Francesca Terzoni, membro della Direzione Regionale del partito. L’idea è «nata  dopo aver sentito Bersani dire che il PD si dovrebbe alleare con il terzo polo anche non facendo le primarie» ci spiega Balbo, chiedendosi anche «se lo avesse detto a Congresso in quanti lo avrebbero votato!»

Ripresa anche dal sito di Prossima Italia del movimento dei “rottamatori” Pippo Civati e Matteo Renzi e a breve adottata dal Comitato promotore nazionale delle primarie, la petizione chiede «che si inizi a costruire la casa comune dei riformisti sui contenuti e sui valori che ci appartengono e che le primarie rimangano come da statuto uno strumento per la selezione della classe dirigente», non sacrificandole solo perché «non piacciono a Casini». Civati, uno tra i primi firmatari, ha riportato sul suo sito questa petizione così commentata: «Se Bersani avesse detto quello che dice ora – ha sottolineato – perché nel 2009 diceva cose molto diverse. E qualcuno ha voluto ricordarglielo».

Sempre su Prossima Italia invece si ironizza riscoprendo (falsamente) un documento firmato nel 2008 da tutti i principali leader del Partito Democratico, fra cui Bersani e D’Alema in cui si chiedevano «Primarie vere, primarie sempre». Tutte cose molto semplici e basilari – o almeno dovrebbero esserlo – per un partito che si definisce democratico. Idee e progetti che oggi molti suoi elettori vedono traditi.

Petizione Online: Bersani rispetti la sua mozione.

Comments