Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 26, 2021

Scroll to top

Top

Berlusconi su Alfano: "Il ragazzo mi dà del Lei" - Diritto di critica

Berlusconi su Alfano: “Il ragazzo mi dà del Lei”

Cominciamo col dire che il ragazzo mi dà del Lei“. Una manciata di parole pronunciate durante una cena con alcuni imprenditori, dà la tara del rapporto ormai compromesso tra l’ex premier e il Segretario del Pdl, Angelino Alfano, l’uomo che avrebbe dovuto riformare la creatura del predellino e farla diventare il “partito degli onesti”.

La frase, secondo quanto svela un RetroTweet pubblicato sulla pagina Facebook del Retroscena, sarebbe stata pronunciata “qualche tempo addietro”, a sottolineare che – al di là delle apparenze – il rapporto tra i due è ormai logoro da più di qualche giorno. Da una parte il “padre fondatore” non mette il partito in condizione di evolversi né di trovare un’alternativa valida alla sua figura, dall’altra il neosegretario ha iniziato la sua carriera con le armi spuntate: avrebbe dovuto fare da tramite, passando il testimone a un Roberto Formigoni ormai incandidabile e invece la magistratura ha “rovinato” i giochi. E allora ecco che torna lui, il sempiterno Cav. Senza alternative, il Pdl pare al punto di partenza, disposto ancora una volta ad applaudire e osannare sempre il solito vecchio cerone. Per tacer degli italiani.

Twitter@emilioftorsello

 

Comments

  1. Leader? E’ solo il portavoce del Pdl.