Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 27, 2019

Scroll to top

Top

Oscar Archives - Diritto di critica

Oscar 2019, il miglior film è Green Book . Tutti i vincitori

25 Febbraio 2019 |

Gli Academy Awards, come da tradizione, hanno offerto anche in questa edizione colpi di scena, conferme e delusioni, dando preferenza a lavori con una forte connotazione sociale e incentrati sulla tolleranza e l’inclusione. La sorpresa Tra le smorfie di un deluso e arrabbiato Spike Lee (in lizza con il suo “BlackKkKlansman”) vince come miglior film […]Read More

Dolce e potente. Ecco perché “Green Book” è da Oscar

24 Febbraio 2019 |

In Italia è nei cinema da quasi un mese, e non smette di richiamare attenzione, al di là della vittoria (meritata e non pronosticata) agli Oscar di Los Angeles. “Green Book”, ispirato alla storia vera dell’amicizia tra il buttafuori italoamericano Tony “Lip” Vallelunga e il pianista afroamericano Don Shirley, è il classico esempio di film semplice […]Read More

“Loro 1”, Sorrentino colpisce ma non convince. Servillo ottimo

28 Aprile 2018 |

La bellezza continua ad esserci, ma non più così grande. Un po’ per la scelta ostica dell’argomento, un po’ perché la “bellezza” cruda e vorace dello squallore umano non è sempre così facile da trasmettere e rappresentare. Attesissimo da mesi, il film di Paolo Sorrentino a prima vista è ben fatto ma non lascia il […]Read More

Oscar 2018, trionfa “La forma dell’acqua”. Tutti i vincitori

5 Marzo 2018 |

Nei primi Oscar dell’era post-Weinstein («Per Hollywood questo è un nuovo corso», hanno annunciato dal palco del Dolby Theatre Ashley Judd, Annabella Sciorra e Salma Hayek, tre delle vittime delle molestie del produttore), a trionfare sono la diversità e la lotta per la giustizia. Al di là del clima di protesta e riflessione (forse troppo sbrigativa) sui […]Read More

“Il filo nascosto”, ultima perla da Oscar di Daniel Day-Lewis

24 Febbraio 2018 |

“Il filo nascosto” è una semplice storia di vita. Sorprendente e senza filtri, e stavolta persino leggiadra. Ma è anche un film classico, elegante e ben fatto. A undici anni da “Il petroliere”, il regista Paul Thomas Anderson ritrova l’ultimo Daniel Day-Lewis, in procinto (ahinoi) di lasciare le scene, in un racconto di amore e […]Read More

Veni, vidi, Leo. La notte degli Oscar e la fine di un “incubo”

29 Febbraio 2016 |

Il miglior film? “Il caso Spotlight”, sulla coraggiosa inchiesta sulla pedofilia nella Chiesa del “Boston Globe”. La miglior attrice? Il premio è andato alla rivelazione Brie Larson, che in “Room” interpreta una madre prigioniera da anni con il figlio (il film è ispirato al caso dell’orco austriaco Fritzl). Ma in fondo poco importano queste scelte […]Read More

Per Birdman arrivano gli Oscar. La nostra recensione al film

23 Febbraio 2015 |

Un piano sequenza continuo, un labirinto di cunicoli e corridoi, quinte e soppalchi teatrali in cui i protagonisti si inseguono, si prendono e si lasciano continuamente. Una sorta di palcoscenico nel palcoscenico dove vanno in scena i drammi e le debolezze di una compagnia di personaggi che a loro volta lavorano – personaggi nel personaggi – alla rappresentazione […]Read More

Così ”Mary Poppins” perde il suo compositore

7 Marzo 2012 |

Basta una parola per descrivere un compositore? Se per parlare di Robert B. Sherman si dice “Supercalifragilistichespiralidoso”, allora la risposta è sì. Sherman, autore statunitense, è morto lunedì a Londra, all’età di 86 anni, dopo aver regalato alla storia del cinema alcune tra le sue canzoni più famose: e quella cantata da Julie Andrews nel […]Read More

Il cinema italiano: un patrimonio non valorizzato

16 Maggio 2011 |
http://www.youtube.com/watch?v=BW_-0H_u3RQ”>httpv://www.youtube.com/watch?v=BW_-0H_u3RQ

L’11 maggio è iniziato il 64° Festival di Cannes, una delle principali mostre cinematografiche a livello internazionale. Già in apertura è stata consegnata la prima Palma d’Oro. Ad un italiano, Bernardo Bertolucci, per i meriti artistici conseguiti. Il classico “premio alla carriera” per il regista di “Ultimo tango a Parigi” e “L’ultimo Imperatore”, dedicato «a […]Read More