Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 4, 2021

Scroll to top

Top

Caccia ai bimbi gay. In Malesia una guida per insegnanti e genitori

Seminari per individuare I bambini gay. Succede in Malesia dove il governo ha deciso di dare inizio ad un ciclo di seminari per permettere ad insegnanti e genitori di riconoscere quali siano i primi “sintomi” dell’omosessualità dimostrando un conservatorismo religioso sempre più marcato.

Quali segnali. Lo scorso marzo, il governo aveva dichiarato il suo impegno nel risolvere il “problema” dell’omosessualità. La Fondazione ha organizzato fino adesso 10 seminari, all’ultimo dei quali erano presenti circa 1.500 persone. A tutti i presenti è stata distribuita una piccola guida che riporta e spiega tutti i sintomi della “deviazione”. Secondo il manuale si afferma che i ragazzi potenzialmente gay “hanno corpi muscolosi e amano esibirli portando magliette con lo scollo a V e senza maniche, vestiti attillati di colori chiari e borse larghe simili a quelle che portano le donne. Meno chiari i segni distintivi dell’omosessualità nelle bambine “a loro piace uscire mangiare e dormire con persone dello stesso sesso”.

Un fenomeno “da frenare”. L’ultimo seminario per genitori ed insegnanti è stato tenuto dal vice ministro per l’educazione Puad Zarkashi il quale, secondo l’agenzia stampa malese Bernama, avrebbe affermato: “Se i vostri figli presentano queste caratteristiche, bisogna agire immediatamente” e prosegue “essere capaci di individuare i sintomi dell’omosessualità è il modo migliore per limitare la diffusione di uno stile di vita malsano tra i giovani, soprattutto tra gli studenti durante l’orario scolastico”.

Imparare ad essere uomini. In Malesia, l’intolleranza nei confronti degli omosessuali si è manifestata più volte. Tra le varie iniziative omofobe la costruzione, sulla costa est dello stato di Terengganu, di una struttura per ragazzi “effemminati” per insegnare loro come diventare uomini, che è stata al centro di una valanga di polemiche. Secondo un rapporto di Free Malaysia Today, 66 ragazzi con tendenze omosessuali sarebbero stati rimessi “sulla retta via” grazie all’esistenza di questo centro.

Argomenti

Comments

  1. LA FOLLIA DEL MONDO E’ IN ASCESA !! SCONCERTANTE!!!

  2. ENZO PETRONCIANA

    LA FOLLIA DEL MONDO E’ IN ASCESA!! SCONCERTANTE!!!