Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 28, 2021

Scroll to top

Top

calderoli Archives - Diritto di critica

Calderoli d’Italia

15 Luglio 2013 |

IL GRAFFIO – Viene da dirlo: Adesso basta. Prima la maglietta con la vignetta contro l’Islam che tanti problemi ha creato all’Italia, adesso le offese razziste al ministro Cecilie Kyenge. E a lasciarsi andare a questi teatrini di … Read More

Bossi e Calderoli, lezione di stile. Dito medio al tricolore

12 Luglio 2011 |

Il cantante alla festa leghista cita il tricolore e l’Italia e il dito medio dei due leader del Carroccio scattano quasi automatici. Vilipendio o ennesima “lezione” di stile?

 

Read More

Pontida e il pollice verso di Bossi a Berlusconi: “La sua premiership non è scontata”

19 Giugno 2011 |

Umberto Bossi fa il pollice verso nei confronti di Berlusconi, la cui leadership – spiega – nel 2013 non è assicurata. Tutto dipenderà dalle riforme che saprà fare il Governo

Read More

Soldati italiani sotto attacco in Afghanistan e la strana coincidenza con le elezioni

30 Maggio 2011 |

Un nuovo attacco kamikaze ha colpito i nostri soldati. Questa volta è toccato ai militari schierati in Afghanistan. Probabilmente 4 attentatori a bordo di un veicolo imbottito di esplosivo si sarebbero lanciati contro il centro per la ricostruzione provinciale di HeratRead More

La Lega e l’unità d’Italia

8 Marzo 2011 |

Risposte “smorzate” e linguaggio politichese quello dei vertici della Lega alle domande dell’inviata di La7. Parole tradite sul finale al grido di «Padania libera» che il Senatur proprio non vuole far mancare ai suoi militanti. … Read More

La frode alimentare non è più reato. Grazie a Calderoli

17 Gennaio 2011 |

Tutto iniziò con un incendio degno di un film di Hollywood. Era il 22 marzo 2010, quando, vestito con una giacca in pelle nera, il ministro Roberto Calderoli decise di semplificare il sistema normativo italiano. E lo ha fatto alla sua maniera. Non abrogando una legge alla volta dopo un’attenta analisi. Bensì incendiandone 375mila tutte insieme. E poco importa che tra quelle ci fossero anche leggi che vietavano di adulterare gli alimenti.Read More