Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | November 24, 2017

Scroll to top

Top

About Simone Pomi

Simone Pomi

Simone Pomi

Classe '81. Cresciuto a Primaluna, in provincia di Lecco ma da più di 10 anni residente nel capoluogo lariano. Blogger autodidatta, è autore del sito 2PIU2UGUALE5. Motto: "La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire". Il mio Facebook.

Posts By Simone Pomi

Il TG1 contro Saviano: «Su Croce ha alterato la verità». Il giornalista: «Querelatemi»

21 marzo 2011 |

Alcuni giorni fa il telegiornale del primo canale televisivo italiano ha mandato in onda un servizio sul giornalista e scrittore campano Roberto Saviano. Si parlava del suo ultimo libro, Vieni via con me intervistando i parenti del filosofo Benedetto Croce, citato nel testo. Questa intervista, unita al tono del servizio, è sembrata una vera e […]Read More

L’editoriale – Crisi libica: l’Italia si riscopre pacifista. C’è il trattato di amicizia

14 marzo 2011 |

Ricorderete che in questi anni e ad ogni nuova missione di guerra, una parte politica pacifista ripesca istantaneamente l’articolo 11 della nostra Costituzione: «l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità […]Read More

L’editoriale – Riforma della giustizia: il bastone e la carota

14 marzo 2011 |

La prima cosa da dire è che questa riforma della giustizia è quasi esclusivamente organizzativa. I cambiamenti previsti infatti influiranno ben poco sui tempi della giustizia, il vero problema italiano, risolvibile solo con più informatizzazione, incremento di organico, declassazione di certi reati minori,etc.. Il ddl Costituzionale spiegato dal Ministro Alfano (tra parentesi le sue dichiarazioni) […]Read More

La difesa “ad oltranza” di Cicchitto e Santanché e quelle parole sul caso Gambirasio

11 marzo 2011 |

«Il fine giustifica i mezzi» è una frase famosissima attribuita erroneamente a Machiavelli. Un aforisma che rappresenta un modo di fare e pensare che in Italia sembra aver valore solo a seconda di chi è il “fine” o di chi è il “mezzo”. L’ultimo esempio ci arriva dalle dichiarazioni di due politici appartenenti allo stesso […]Read More

Chirac e il processo a rischio prescrizione

10 marzo 2011 |

Quando in Italia si parla di immunità per le alte cariche l’esempio estero oramai consumato è quello dell’ex presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac. Dopo 12 anni di attesa il processo all’ex numero uno transalpino è finalmente iniziato. Un procedimento fermo in questi anni a causa del “congelamento”  per via della sua carica istituzionale. Chirac […]Read More

Sanremo: come ti organizzo il televoto

18 febbraio 2011 |

Quest’anno il regolamento del televoto per il Festival di Sanremo è stato leggermente modificato. Paolo Giordano su Il Giornale ha detto che «la graduatoria finale non terrà conto delle percentuali di voto, ma della media delle posizioni». Saranno squalificati i concorrenti votati dai call center e la Rai vigilerà sui flussi sospetti mentre i «sistemi […]Read More

Se anche i berluscones hanno paura del processo “breve”

18 febbraio 2011 |

Troppo veloce. Il Tribunale di Milano va troppo veloce. Ecco il nuovo leit motiv del centro-destra. Il capogruppo Pdl al senato Maurizio Gasparri, ospite alcune sere fa a LineaNotte ha ribadito questo concetto: «[…]quelli che da sinistra, anche togati che criticano il presunto processo breve: noi portiamo avanti una legge che prevede per i reati […]Read More

Stipendio minimo: in Svizzera un referendum per renderlo costituzionale

15 febbraio 2011 |

I sindacati elvetici e il Partito Socialista svizzero vogliono che il salario minimo dei loro connazionali sia garantito dalla Costituzione Federale. Si parla in soldoni di circa 4000 franchi mensili (3.100 euro lordi), dato che varia a seconda della situazione famigliare. L’idea è quella di raccogliere le firme necessarie per indire un referendum a riguardo. […]Read More

Il cuore nerazzurro del Cavaliere: «Berlusconi voleva comprare l’Inter»

10 febbraio 2011 |

C’è chi come Massimo Fini che per spiegare «tutto il Berlusconi» pensiero ricorda un frase pronunciata nel lontano 1986 dall’allora solo imprenditore e neo presidente del A.C. Milan: «Non capisco perché a San Siro debbano venire anche i tifosi delle altre squadre togliendo il posto ai nostri». Un periodo che vedeva l’inizio dell’ascesa mediatica del […]Read More

Prodi, i dubbi atomici e lo «spot subliminale»

29 gennaio 2011 |
http://www.youtube.com/watch?v=R29l7GkBl64&feature=player_embedded”>httpv://www.youtube.com/watch?v=R29l7GkBl64&feature=player_embedded

Lo spot che imperversa sia in Tv che in rete sul Forum Nucleare continua a destare polemiche. Le domande ancora inevase degli EcoDem, i senatori Pd Francesco Ferrante e Roberto Della Seta in merito a chi pagasse questa pubblicità sono state il primo passo: «La cosa grave è che i 6 milioni stanziati per questa operazione sono in realtà uno dei primi costi che i cittadini e le imprese pagano all’avventura del ritorno al nucleare perché è del tutto evidente che le aziende elettriche scaricheranno tali costi sulle nostre bollette»Read More