Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 13, 2021

Scroll to top

Top

amnesty Archives - Diritto di critica

La battaglia dei dipendenti di Amnesty International, il futuro è incerto

5 Dicembre 2012 |

Amnesty International sta attraversando uno stato di crisi. L’organizzazione, costituita nel 1961 per combattere le violazioni dei diritti umani sta conoscendo una fase di ristrutturazione nella gestione del personale e dei posti di lavoro. Circa 500 lavoratori londinesiRead More

Torture e violenze, quando sono i ribelli libici a violare i diritti umani

15 Settembre 2011 |

Stupri, violenze ed esecuzioni sommarie. Una guerra, quella libica, che ha visto la continua violazione di diritti umani, come spesso accade nelle guerre civili. E come spesso avviene in questi conflitti è difficile distinguere tra le vittime e i carnefici.Read More

Prigionieri in Iran, i volti, le storie, le sofferenze

8 Marzo 2011 |

Ci sono persone che non compariranno mai nei servizi dei telegiornali nostrani. Blogger, attivisti, giornalisti, cittadini a vario titolo impegnati nella quotidiana lotta contro il regime iraniano. Persone che non si voltano dall’altra parte, non delegano, non sperano … Read More

L’Egitto sotto tortura nei racconti del Guardian

11 Febbraio 2011 |

Avevano una baionetta e hanno minacciato di violentarmi con quella. Poi l’hanno agitata tra le mie gambe. Dicevano che sarei potuto morire là o sparire in quella prigione senza che nessuno lo venisse mai a sapere. La tortura … Read More

All’ombra di Sakineh, in Iran un’esecuzione ogni otto ore

2 Febbraio 2011 |

Un’esecuzione ogni otto ore. All’ombra di Sakineh, in Iran si continua a morire. Impiccati, appesi alle gru, si viene messi a morte per reati comuni come il traffico di droga. La stessa Zahara Bahrami, cittadina iranolandese, ufficialmente è stata impiccata in quanto trafficante internazionale di stupefacenti. Arrestata nel dicembre 2009, poco dopo le grandi proteste dell’Ashura, aveva “confessato” di far parte di un’organizzazione di narcotrafficanti olandese.Read More

Cina: il business delle condanne a morte e del traffico d’organi

29 Dicembre 2010 |

Un colpo secco. Il corpo si accascia a terra. Mentre i sanitari si avvicinano, le convulsioni lo scuotono ancora. Pochi istanti e il cadavere viene caricato su un’ambulanza la cui targa è stata preventivamente coperta con nastro adesivo … Read More