Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | November 25, 2020

Scroll to top

Top

siria Archives - Pagina 11 di 12 - Diritto di critica

Osservatori della Lega Araba in Siria, ma le stragi non si fermano

23 Dicembre 2011 |

La violenza in Siria non si è arrestata neanche con l’arrivo dei primi osservatori della Lega Araba a Damasco ed è di almeno 23 morti il bilancio  della repressione nella sola giornata di giovedì. Una cifra che – anche se smentita dai media ufficiali – va ad aggiungersi a quelle già drammatiche diffuse nei giorni scorsi dalle […]Read More

Corea del Nord: morto Kim Jong Il, l’esportazione delle armi nucleari continua

22 Dicembre 2011 |

Iran e Siria hanno beneficiato delle esportazioni nucleari dalla Corea del Nord nel corso degli ultimi decenni. Ora, dopo la morte del dittatore Kim Jong II, l’establishment governativo sembra voler mantenere invariata, a tutti gli effetti, la politica estera. Secondo gli analisti, Iran e Corea del Nord stanno sviluppando un programma missilistico congiunto. Non è […]Read More

“Sanzioni alla Siria”, il pugno duro della Turchia sul regime di Assad

2 Dicembre 2011 |

Si inaspriscono i rapporti tra Turchia e Siria. Il ministro degli Esteri di Ankara Ahmet Davutoğlu ha annunciato una serie di sanzioni contro il regime siriano a causa della repressione militare perpetrata nei confronti dei manifestanti. Secondo il governo turco non si tratta di misure che incideranno sul popolo siriano ma solo ed esclusivamente nei confronti del regime di Assad.Read More

Libano: quando la politica abbraccia la forza dei social network

11 Novembre 2011 |

Il successo dei social network non conosce confini: dagli Stati Uniti (patria di Facebook) ai paesi del Nord Africa (fondamentale il loro apporto nelle ‘Primavere arabe’), ora anche in Libano. E la politica, in forte calo di credibilità, ha cominciato a rivolgersi a Twitter per avvicinare il grande pubblico. Il primo ministro Najib Mikati, con […]Read More

“Sarà un altro Afghanistan”, Assad minaccia le potenze occidentali

4 Novembre 2011 |

“Volete vedere un altro Afghanistan, o decine di Afghanistan?”. È la domanda che il presidente siriano Bashar Assad ha rivolto ai paesi occidentali in un’intervista concessa la Sunday Telegraph. Il capo dello Stato mediorientale avverte che un intervento delle potenze occidentali contro il regime causerebbe un altro “terremoto” che “brucerebbe l’intera regione”.Read More

Voci di donne in memoria di Anna Politkovskaja, cinque anni fa l’omicidio

7 Ottobre 2011 |

E’ una voce di donna quella che da mesi si leva a denunciare le repressioni del regime di Damasco contro le proteste che stanno insanguinando la Siria. E’ una voce di donna quella che l’organizzazione internazionale per i diritti umani Raw in War (Reach All Women in War, “Raggiungere tutte le donne in guerra”) ha […]Read More

Carneficina quotidiana in Siria, ma governi e pacifisti stanno a guardare

1 Agosto 2011 |

L’EDITORIALE – In Siria è un massacro quotidiano, ieri le agenzie hanno battuto la notizia dell’ennesima strage nella città di Hama, dove tank e cecchini appostati sui tetti hanno preso di mira la popolazione. Un bilancio provvisorio parlava di almeno cento morti.Read More

L’ossessione di Berlusconi al G8 salva-Africa

27 Maggio 2011 |

La primavera araba al centro del G8 di Deauville: i Paesi Industrializzati tentano ad imbrigliare il post-tsunami magrebino con 4 miliardi di euro immediati (Banca Mondiale) e un fondo stimato tra i 35 e i 160 miliardi di dollari. Berlusconi si sfoga con Obama sulla persecuzione delle toghe rosse: due minuti in privato per chiedere […]Read More

Siria, non si ferma il bagno di sangue

2 Maggio 2011 |

Non si ferma il bagno di sangue in Siria. Una lunga lista di vittime e  sparizioni che si srotola giorno dopo giorno per le strade di Deraa, di Homs, di Damasco, delle principali città siriane. Le ultime stragi quelle di venerdì scorso, il “venerdì della collera” – nel quale sarebbero state uccise almeno 64 persone, […]Read More

La repressione in Siria che imbarazza l’Occidente

27 Aprile 2011 |

Il 25 aprile 2011 è il giorno in cui il Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi comunica a Barack Obama che l’aeronautica militare italiana prenderà parte ad “azioni aeree mirate in Libia”, e il giorno in cui la Casa Bianca fa trapelare l’intenzione di valutare “sanzioni selettive” per la Siria, in seguito all’utilizzo da parte […]Read More